Chi

Siamo 4 studenti dell’Università degli studi di Genova, tutti iscritti al corso di Ingegneria Informatica.

Luca e Andrea alla triennale, Cristian e Igor alla magistrale: gruppo particolare e variegato, ognuno ha le sue passioni e ambizioni.

“Ah quindi vi conoscete grazie all’università?”

Non proprio: il 5 Aprile abbiamo partecipato, insieme ad altre persone, a una conferenza tenuta in università da Paolo Marenco.

“Paolo Marenco?”

Paolo è fondatore e presidente de La Storia nel Futuro, associazione culturale per la valorizzazione del genius loci nelle Università  e nelle imprese italiane.

Grazie a La Storia nel Futuro, da 10 anni poche decine di studenti selezionati da tutta Italia possono partecipare al Silicon Valley Study Tour.

“Mmh interessante, ma cosa è di preciso Silicon Valley Study Tour?”

E’ un progetto che attraverso attività e collaborazioni in diverse Università italiane, permette ai ragazzi selezionati di scoprire la Silicon Valley: il centro americano dell’innovazione e dell’IT, il posto dove viene concepita la tecnologia di domani.

Il programma è costituito da visite ed incontri nelle migliori Università della California (Stanford, Berkeley), in grandi aziende dell’Hi-Tech (Google, Facebook, Adobe, HP, etc.) e soprattutto nelle start-up più promettenti del momento.

 

Cosa è HyperGenova

HyperGenova è un progetto creato da noi quattro, volto a sfruttare al massimo questa splendida opportunità e a portare a Genova (e in Liguria) le possibilità tecnologiche e la mentalità che hanno fatto grande la Silicon Valley.

Dopo essere stati selezionati per partecipare al SVST 2017, ci siamo subito messi all’opera per rendere questa nostra occasione un’occasione di tutti: con il nostro viaggio vogliamo accelerare il rapporto tra Genova e la Silicon Valley per spingere Genova verso l’alto.

 

Perchè Hyper?  perchè Hyperloop One, azienda californiana promossa dal progetto Open Source di Elon Musk per il trasporto terrestre super veloce ha come safety director un ragazzo genovese, Andrea Vaccaro.

Andrea è partito proprio dal Silicon Valley Study Tour 2005 (il primo realizzato) e noi vogliamo che, come per lui, questo viaggio sia un trampolino di lancio: questa volta per l’intera città di Genova.

Con questa mission ci è subito stato chiaro che il nostro progetto dovesse seguire due direttrici.

 

“Perchè non portare l’innovazione della Silicon Valley a Genova?”

Il modello e le tecnologie esistono già, è tutta questione di portarli velocemente nel nostro Paese, con Genova come meta privilegiata.

Il mondo si sta inevitabilmente muovendo in questa direzione, adattarsi velocemente al cambiamento significa avere un grande vantaggio nei confronti di chi ancora deve farlo.

 

“Perchè non collegare le aziende e startup genovesi con la Silicon Valley?”

Molte grandi idee e progetti sono nati nel nostro territorio, di certo c’è la possibilità di farle conoscere e ampliare il loro business nella culla mondiale dello sviluppo tecnologico.

 

Il nostro progetto comprende una campagna di crowdfunding che ci permetterà di sostenere le spese del viaggio (aspetto non trascurabile per un gruppo di quattro studenti), rendendo possibile la realizzazione di questo grande e ambizioso sogno.

Allo stesso tempo i nostri sostenitori, siano essi singoli individui, organizzazioni o aziende, potranno ottenere servizi personalizzati di vario tipo, difficilmente ottenibili in altro modo: se ti abbiamo incuriosito, dai un’occhiata!

 

Grazie al Tour, vogliamo portare a casa rapporti e link da mettere a disposizione delle aziende e delle istituzioni genovesi per aiutare a realizzare il sogno di una HyperGenova, attrattiva come la Silicon Valley.

Chi crede nel progetto ci supporti, costruiremo insieme a lui i contatti che gli servono per la Genova di domani!

 

Cosa offriamo

 

  • Crowdfunding

    La campagna offre molte possibilità di scelta, da quelle dedicate ai privati, fino a diverse alternative pubblicitarie e report di contatti per le startup e le aziende.

Vai alla campagna

 

  • Tech Scouting

    Con il Tech Scouting ci mettiamo a disposizione per un periodo di durata variabile (dopo la settimana del Silicon Valley Study Tour) per scoprire tutte le frontiere tecnologiche nell’ambito di interesse del nostro committente, o le eventuali possibilità di espansione del suo business.

Scopri di più

 

  • Bridge per sviluppatori

    Molte società del mondo Hi-Tech in Silicon Valley sono sempre alla costante ricerca di programmatori ai quali appaltare lo sviluppo di parte dei loro progetti: potrebbe essere la tua occasione!

Maggiori informazioni